Oscillometria ad impulsi (IOS)

esami per bambini, esami per anziani, patologie ostruttive polmonari
terapia broncodilatatrice, terapia antiinfiammatoria, vie respiratorie

La spirometria rappresenta il gold standard per la misurazione dell’ostruzione bronchiale, ma richiede una manovra respiratoria forzata, che non è semplice da compiere, soprattutto in prima infanzia. L’oscillometria ad impulsi è invece molto semplice da praticare, già a partire dai due anni di vita.

 

a cosa serve

Grazie alla quasi totale indipendenza dalla collaborazione del paziente, IOS consente di esaminare una gamma di pazienti più ampia rispetto alla sola spirometria, dai bambini agli adulti e ai pazienti in età geriatrica. Inoltre IOS consente di differenziare tra la resistenza delle vie respiratorie centrali (prossimali) e di quelle periferiche (distali); queste ultime giocano un ruolo essenziale nelle patologie ostruttive polmonari.

esiti

La terapia broncodilatatrice e/o antiinfiammatoria spesso non raggiunge le vie respiratorie più periferiche. L’oscillometria ad impulsi può quindi misurare la risposta obiettiva alla terapia farmacologica anche quando la spirometria non è in grado di farlo.

Share by: